Informations: DOROTHY BHAWL

DOROTHY BHAWL

Nasco dalla continuità spazio tempo, nel dare forma a un corpo nel suo lato piu utile, nel poter creare ciò che non è creato secondo la propria unicità . E’ come chiedersi se esista un dio al di fuori dal nostro, per immaginario o folklore, senza la visione di uno standard culturale o limitato dai nostri sensi. Un dio al di furi dal nostro in tutte le sue forme come noi terresti potremmo immaginarlo.. o, cosa potrebbe creare un dio nuovo? un frutto mai visto? anche questo pensiero sarebbe limitante perché anche il solo termine “frutto” è di nostra immaginazione.. quindi citando una mio pensiero..potrei dire..dio è di per se stesso senza merito alcuno. Nasco dal caso..da una voglia “nuova” cosi come il nome composto. l’unione di 12 lettere a formare un nomignolo gradevole, femminino, dove ogni lettera corrisponde ad una realtà, un omaggio, un sigillo..dorothy bhawl è un acronimo, ma anche un anagramma; dorothy bhawl è tutto e niente, fumo e arrosto. Cosi come la fotografia, anche essa, nata dal caso, rinunciando alla classicità fotografica che per anni ho provato, sperimentato, trovando poi, in quella macchia, la mia identità il mio autoritratto. Se dovessi chiedermi cos’è Dorothy Bhawl? ti risponderei..uno schizzo..come tutti noi siamo stati generati, in quantità e modalità differenti e casuali ma sempre estremamente perfetti nella genesi. L’ispirazione nasce dalla curiosità, dal basso e dall’alto dal micro e dal macro. Credo che l’ispirazione sia un elemento fisico che ci governa; qualcosa di vero e palpabile e dettato dall’unione di suoni e colori. Il tutto viene da li. Gli uomini hanno sempre guardato le stelle per trarne cosa? forma colori e suoni? non credo. Gli uomini hanno sempre guardato le stelle per avere la loro fede e credere nel proprio divino. La poesia…un dono, un regalo con tutte le meraviglie del suo creato anche se, riducendo, bisognerebbe comprendere meglio che la terra ha il diritto di girare su se stessa, ma non che l’uomo si arroghi la presunzione di far sì che la terra giri intorno a lui, che non ha niente da offrire.
Quindi cosa sono…Diavolo, Angelo e ancora Diavolo in una terra di mezzo.

Login into your account

Close it

Oggetto aggiunto correttamente al Carrello

Prosegui al Checkout

Please Enter Your Coupon Code Below

Checkout »